• Ultimo Aggiornamento: Martedì 22 Novembre 2022, 09:19:35.

Sostieni anche tu l'Associazione con il 5 x 1000 Codice Fiscale 92022750704

News dall'Associazione

Tonino il domatore di "Arduino"

TONINO IL DOMATORE DI "ARDUINO"

c2.jpeg
   

  In questi giorni abbiamo deciso di dare una svolta ancora più tecnologica alla gestione del ponte di nostra proprietà R3 Alfa. Per troppo tempo abbiamo dovuto vivere con la preoccupazione derivante dal fatto che il ponte trasmetteva, alcune volte, in modo anomalo o addirittura smetteva di funzionare, allora via alle varie congetture sul perchè di queste anomalie e ogni volta c'era una sola possibilità: partire alla volta del sito con tutte le attrezzature disponibili (antenna, batteria, vari dispositivi) perchè non si conosceva la causa del mancato funzionamento e si doveva essere pronti a risolvere ogni tipo di problema, addirittura ci hanno riferito che, in un periodo di funzionamento a giorni alterni, uno pseudo radioamatore accusava l'Associazione di spegnere il ponte se il collega che stava parlando non era persona gradita, cosa del tutto infondata perchè stravolgerebbe il senso di appartenenza alla famiglia degli O.M..

c3.jpeg

La svolta di cui sopra nasce da un'idea del nostro socio informatico e responsabile del ponte (Tonino) con il suo staff (Giovanni, Angelo, Renato, Lucio). Tonino sfruttando una scheda programmabile con licenza libera "Arduino" e quindi a basso costo, ha sfruttato al massimo le funzioni a disposizione dando ai manutentori la possibilità di controllare, da remoto, tutte le funzioni vitali del ponte ripetitore e delle apparecchiature che ne permettono il corretto funzionamento:
accensione e spegnimento della luce interna del sito; controllo voltaggio delle batterie; lancio PTT nota per prova trasmissione;
controllo funzionamento del regolatore (intensità e sequenza di carica dei pannelli solari, temperatura esterna). Inoltre il sito è stato munito di telecamere esterna ed interna, la seconda è "Il Faro" che ci permette di monitorare il funzionamento di tutti gli apparati in essere con particolare attenzione al R.O.S. ed alla potenza in uscita. Insomma, possiamo affermare che Tonino ha, con grande soddisfazione, domato "Arduino".

Antares.

 c1.jpeg

primi sui motori con e-max

StampaEmail